Facility management e sicurezza: rendere il tuo ecosistema di lavoro protetto

Facility management e sicurezza: rendere il tuo ecosistema di lavoro protetto

29 Aprile 2020 Off di Aristide Banfi

Quando si parla di Facility management si fa riferimento a tutti quei servizi che pur non facendo parte del core business di un’azienda, ossia della sua attività primaria, ruotano intorno ad essa e sono necessari a supportarla.

Il Facility manager quindi ha il compito di integrare tutte le attività che esulano dalla funzione principale dell’azienda, ma che sono fondamentali alla buona riuscita della stessa.

Attraverso il Facility management vengono gestite le esigenze dell’azienda, viene garantito un corretto supporto all’attività lavorativa, dopo una corretta analisi viene sviluppato un piano strategico in base alle necessità operative, agli obiettivi e ai costi.

L’obiettivo principale delle attività che rientrano nell’ambito del Facility management è di gestire l’ambiente lavorativo, inteso come spazio fisico e quindi che comprende tutta una serie di strutture e impianti, armonizzandolo alle necessità del personale e all’obiettivo aziendale.

Affinché la gestione avvenga in maniera ottimale spesso le aziende si rivolgono a personale esterno all’azienda e specializzato, come l’azienda SMI che offre servizi mirati nell’ambito del facility management.

Il facility management si occupa di tutte le funzioni non primarie di un’azienda, stiamo parlando ad esempio della sicurezza, della gestione degli impianti, dei servizi di pulizia, del settore di telecomunicazioni, dei servizi di ristorazione e della gestione dell’ecosistema lavorativo.

Un facility management adeguato nasce dal connubio tra la gestione della componente economica e di quella strutturale, senza tralasciare i principi della psicologia comportamentale.

Dall’integrazione di questi diversi fattori si ottengono miglioramenti dal punto di vista dell’efficienza e della produttività dell’azienda.

Con l’avvento dell’era digitale, anche il facility management deve trasformare il proprio approccio, non solo tramite l’acquisizione di tecnologie di ultima generazione, ma deve soprattutto puntare ad obiettivi come la trasparenza e la condivisione in modo da avvicinare e coinvolgere maggiormente i consumatori.

Nell’ambito del facility management, il tema della sicurezza viene da sempre trattato con un particolare riguardo.

La gestione della sicurezza e della salute sul lavoro vengono implementate in modo da rispondere alla normativa e inoltre da garantire al personale un ambiente lavorativo ideale e di qualità.

Abbiamo visto come un facility management adeguato sia fondamentale per un’organizzazione che si prefigge l’obiettivo di una gestione più efficace.

Grazie ad un’accurata gestione le aziende diventano più flessibili e sono in grado di rispondere prontamente e con efficacia ai cambiamenti, inoltre la particolare attenzione dedicata dal facility management alle risorse umane e all’ecosistema lavorativo contribuisce ad aumentare notevolmente la produttività e la soddisfazione del personale.

Puntando sull’analisi e su di un approccio strategico, il facility management garantisce un’erogazione dei servizi funzionale e un risparmio di risorse, anche dal punto di vista economico.

Soprattutto al giorno d’oggi, inoltre, un approccio digitale alla gestione dei servizi correlati all’azienda risulta fondamentale per mantenersi in linea con le esigenze del mercato.

Affidarsi ad aziende specializzate nel settore dei servizi garantisce una gestione più accurata e mirata a garantire una qualità elevata dei servizi, pur non perdendo mai di vista il focus principale, vale a dire la gestione dell’ecosistema lavorativo in armonia con il personale dell’azienda.